1d693775a048f29aca42cfa69d5d6db

Dott.ssa Cinzia Maria Zurra - Medico Chirurgo 

Viale Rimembranze 5 20844 Triuggio (MB)

Iscrizione Ordine dei Medici e Chirurghi Monza e Brianza  n. 1733

PIVA 00675390967

Dott.ssa Cinzia Maria Zurra

Medicina Naturale Nutrizione Cromopuntura  Medicina Estetica 

OGNI COSA AVVIENE CONFORME NATURA

Ippocrate di Coo

ESENZIONI 

ESENZIONI PER PATOLOGIA  :  In presenza di una patologia che rientra in un elenco  definito dal Ministero della Sanità, il medico prescrittore (medico curante o specialista) rilascia un modulo che deve essere consegnato alla ATS di appartenenza. La ATS a sua volta rilascia un tesserino di COLORE ROSA con un codice.Tale codice deve essere riportato al proprio medico. Le visite specialistiche e gli esami inerenti alla patologia  elencati sul tesserino sono esenti dal  pagamento del ticket. I farmaci sempre inerenti alla patologia possono essere,  a discrezione del curante, prescritti fino ad un max di 3 pezzi per ricetta. Si paga 1 euro  per pezzo  per ricetta e l'eventuale differenza con il farmaco generico . Il cittadino NON deve firmare la ricetta

 

ESENZIONE PER PATOLGIA E REDDITO: In questo caso se il cittadino ha un reddito lordo familiare (quindi si considerano tutti i redditi prodotti dai componenti del nucleo familiare ) inferiore a un determinata cifra ha diritto al'esenzione anche  per reddito. Questa esenzione si applica SOLO  ai farmaci inerenti la patologia; colui che ne ha diritto non paga il ticket sulla ricetta, paga solo l'eventuale differenza con il generico.

 

ATTENZIONE: con l'introduzione della ricetta dematerializzata, chi possiede il cartellino rosa (esenzione per patologia) e rientra tra gli aventi diritto per reddito, deve richiedere in farmacia l'esenzione E30 per soggetti affetti da patologia cronica E40 per soggetti affetti da malattia rara (non dovrà più firmare la ricetta)

Si tratta di un'autocertificazione. 

Il reddito complessivo lordo familiare per entrambe le esenzioni non deve superare i 46.600 euro, incrementato in funzione della composizione familiare (tabella)

 

ESENZIONE PER DISOCCUPAZIONE /CASSA INTEGRAZIONE:  E' necessario presentare alla ASL una certificazione che attesti la condizione di disoccupazione/cassa integrazione). L'esenzione per questi motivi permane fino al cambiamento di stato (ripresa dell'attività lavorativa).  Il reddito familiare complessivo non deve superare i 27.000 euro /anno lordi 

 

ESENZIONE PER MOBILITA': il reddito deve rientrare in un massimale secondo una circolare INPS 

 

ESENZIONE PER CASSA INTEGRAZIONE STRAORDINARIA Il reddito deve rientrare in un massimale secondo circolare INPS

 

NUOVA ESENZIONE PER REDDITO E15  Nuova esenzione introdotta dalla Regione Lombardia per chi ha un reddito familiare complessivo lordo NON SUPERIORE ai 18.000 euro . Chi ha diritto a questa esenzione non paga il  ticket aggiuntivo sulle specialistiche ambulatoriali. Non valida in altre Regioni.

 

ESENZIONI PER INVALIDITA' : Le esenzioni per invalidità (CARTELLINO VERDE) vengono rilasciate dalla ASL dopo valutazione della commissione invalidi.

Vi sono diversi gradi di invalidità con conseguenti diversi codici.

 

IC13 e IC14  Corrispondono ad invalidità del 100% rispettivamente con  senza accompagnamento. In questo caso si ha esenzione  TOTALE   per quanto riguarda gli accertamenti  le visite specialistiche e i  farmaci. In quest'ultimo caso  si paga SOLO la differenza con il generico, se  esiste.

 

IC20 e IC21 . Sono invalidità con percentuale inferiore al 100% . In questo caso si è ESENTI TOALI  per accertamenti o visite. Si PAGA 1 euro di ticket con un max di 3 euro per ricetta perquanto riguarda i farmaci.

Inizio

Per informazioni

Create Website | Free and Easy Website Builder